Depressione dopo un intervento chirurgico

Potrebbero interessarti anche...

8 Risposte

  1. Giulia ha detto:

    buongiorno, mi rivolgo a chi ha scritto questo articolo per condividere un’informazione che io ritengo vada trasmessa. Una possibile causa della depressione post operatoria potrebbe stare nel fatto che dei residui di anestesia rimangono nei recettori postsinaptici dei neuroni. Per quanto riguarda la depressione post partum, quella spesso dipende dal fatto a causa delle deformazioni che il bacino deve subire durante il parto l’osso sacro rimane incastrato tra le iliche e finisce per essere trazionato costantemente verso il basso. Ora, siccome la dura madre è attaccata al sacro (a livello del secondo segmento sacrale) questo fa si che tutte le meningi vengano costantemente trazionate. A causa di ciò si hanno problemi neurologici. Io consiglio in entrambi i casi di consultare un buon osteopata/terapista craniosacrale.

  2. Antonietta ha detto:

    Scusa mio marito è stato operato circa da mese e mezzo È non riesce a riprendersi sembra assente e ha fatto un mese di riabitilazione quindi è normale che ha paura di tossire muoversi ???

  3. A. ha detto:

    Sono passati più di tre anni da quando ho subito 4 interventi in zona addominale/ toracica in urgenza. I farmaci per farmi addormentare morfina etc.hanno purtroppo avuto un effetto rebound su di me. Durante il 28 giorni intubata in terapia intensiva ero spesso semi cosciente tra terrore ed allucinazioni vivide.Ero già depressa prima dell’accaduto, ma il seguito è stato duro e doloroso, non passa giorno in cui non ricordi ciò che ho passato, non credo mi riprenderò mai del tutto. Non riesco nemmeno più a lavorare e capita che per la disperazione passi intere giornate a letto. Non auguri a nessuno di passare ciò che ho passato. Saluti

  4. Tina ha detto:

    Ho appena subito un intervento alla spina dorsale,lungo e importante,mi sembra di non farcela,mi sento strana triste, spero passi questo stato di umore

  5. Anonimo ha detto:

    Ho subito un intervento di by Pass coronarico 9 mesi fa (senza circolazione extra corporea) e da circa 4 mesi sono soggetto ad una notevole depressione .
    Pensavo che fosse quasi totalmente dovuta

  6. Anonimo ha detto:

    Intervento di routine al setto nasale. I primi due giorni stavo bene. Poi ho avuto una sorta di rebound. Mi sento fragile, non riesco ad affrontare le avversità.

  7. Aurelio ha detto:

    Mio padre è arrivato al suicidio dopo un intervento di chirurgia toracica è uscito dalla sala operatoria un po sconvolto per quello che aveva subito dopo 10 giorni è tornato a casa era strano non mangiava non parlava più si rifugiava nel letto piangeva non voleva aiuto dopo 20 giorni si è suicidato con una pistola alla testa non aveva mai sofferto di depressione nella sua vita non so di chi sia stata la colpa per me è difficile farmene una ragione

    • Loredana de Michelis ha detto:

      Aurelio, mi dispiace molto. Mi sono arrivate altre testimonianze, e per quel che può servire, ti prometto che cercherò di approfondire la questione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.